L’investigatore privato e il matrimonio

Investigatore privatoTutto quello che un investigatore privato – Europolinvestigazioni.it può fare, prima e durante il matrimonio, grazie al servizio di Europol. La fiducia tra due persone è una delle cose più importanti che ci sia, e diventa ancor più importante quando queste due persone sono unite da un sentimento forte come è l’amore.

Cosa ti aiuta ad avere fiducia verso qualcun altro? Sapere la verità. Quindi, sapere tutto ciò che è di vero sul tuo partner. Almeno dal punto di vista sentimentale. E non è una cosa facile.

Uno dei passi più importanti della nostra vita è l’andare a vivere con la persona che si ama. Una volta il matrimonio era l’unica via possibile, o meglio, la più tradizionale. Oggi c’è anche la convivenza, nella speranza che ci saranno in futuro anche le unioni civili.

Ma in ogni caso, anche se la convivenza è un legame meno forte, da cui è più facili distaccarsi, è pur sempre una scelta impegnativa. Significa mettere in gioco non solo sentimenti, ma anche abitudini, tempo, denaro, un nuovo stile di vita, insomma. Quindi sarebbe importante sapere se il partner con cui vorreste vivere sia una persona di cui ci si può fidare, che dica la verità riguardo a questo argomento, una persona onesta, in poche parole.

Ed è in questo caso che le indagini prematrimoniali. L’investigatore privato compie delle indagini che vengono attuate sui partner di cui abbiamo appena parlato. Obbiettivo del detective è individuare, oltre a prove di possibili tradimenti, anche le parti oscure che il prossimo o probabile coniuge nasconde, come il fatto di essere un alcolizzato, un tossico dipendente, frequentatore di prostitute, o giocatore d’azzardo.

Questo tutto ciò che riguarda il rapporto pre-matrimoniale. Ma l’investigatore privato può essere utile a matrimonio già ufficializzato. Spesso mariti o mogli si rivolgono a queste agenzie perché notano comportamenti strani rispetto al solito nel proprio partner.

Come il cambiamento degli orari lavorativi, molto spesso più lunghi, o diversi nei turni (soprattutto quando dicono di lavorare di notte), abitudini diversi, molta più riservatezza nelle telefonate e nei messaggini con il cellulare, nuovo look, magari più giovanile, o anche un cambiamento repentino di umore. Sono tutti campanelli di avvertimento.

Queste possono portare a delle ipotesi di tradimento, ma per accusare qualcuno ci vogliono le prove. Ed è compito dell’investigatore privato procurarle, attraverso indagini accurate, grazie alla documentazione che riesce ad ottenere, alle foto che riesce a scattare, e ai vari pedinamenti. Tutto questo entro i limiti previsti dalla nostra Costituzione.