L’argento colloidale e gli animali

Argento colloidaleBreve articolo riguardo alle possibilità per i nostri amici animali di essere curati con l’argento colloidale – Saluteinerba.

L’argento colloidale si può somministrare nella ciotola del cibo, o dell’acqua, degli animali domestici come cani e gatti.

La prima indicazione sul dosaggio riguarda la dimensione di essi. Visto che la maggior parte degli animali hanno una stazza molto piccola, bisogna somministrare loro piccole quantità di dosi, un po’ come succede con i ragazzi più piccoli.

A riguardo della bontà di questo prodotto sui nostri amici a quattro zampe, riportiamo alcune testimonianza delle persone che hanno tratto vantaggio dall’utilizzo di questo particolare medicinale.

Come quello del setter inglese che, dopo essere stato ferito a morte da innumerevoli morsi di un Rottweiler, è riuscito a salvarsi dalla cancrena grazie all’utilizzo delle gocce del prodotto di cui stiamo parlando, che lo hanno portato a guarigione completa nel giro di pochi giorni.

Oppure di un cane di Las Vegas, che è riuscito a guarire da un’infezione in bocca, ed anche a migliorare l’odore per proprio alito. Non solo cani, ma anche cavalli. Sei puledri sono guariti dalla diarrea, mentre a una cavalla ha eliminato un’infezione uterina.

Hanno tratto vantaggi simili anche un gruppo di piccioni viaggiatori dell’Emsland, così come le galline e i bovini di molte fattorie, anche loro spesso affetti da diarrea. Tutto questo perché l’argento colloidale è un rimedio che elimina anche i batteri che provocano odori nauseanti e i parassiti.

Una buona idea sarebbe quella di lavare le coperte dei cani e dei gatti, ma anche lavarli con esso con leggere spruzzatine. Grazie ai suoi principi disinfestanti è molto usato anche per la pulizia degli acquari.

I pesci tropicali sono animali molto delicati, e spesso e volentieri si prendono malattie della pelle per mancanza di pulizia all’interno del loro piccolo habitat artificiale.

Ma non è un medicinale utile solo per curare, ma anche per prevenire. In Florida viene usato insieme al rame per aiutare le ostriche a nascere in maniera sana.

Per questo motivo negli ultimi anni molte aziende hanno deciso di cominciare a produrre tessuti e creme medicinali per animali con l’utilizzo dell’argento colloidale.